Menu Chiudi

Un centro di comunicazione per il Belize

Un nuovo centro di comunicazione sta arrivando nelle diocesi di Belize City e Belmopan. Fornito di apparecchiature audio e video per conferenze e registrazioni, computer, proiettori, altoparlanti e molto altro, il primo centro di comunicazione della diocesi sarà un luogo di incontro per persone di tutte le età e percorsi di vita che desiderano avvicinarsi alla tecnologia, alla comunicazione e alla Chiesa.

Con l’evoluzione della tecnologia, delle comunicazioni e del mondo, è importante che tutti gli enti si tengano aggiornati con i nuovi linguaggi, formati e canali che possono essere utilizzati per raggiungere una comunità per formare, istruire e informare. Per questo motivo la Conferenza Episcopale delle Antille e la diocesi di Belize City e Belmopan desiderano attuare un piano comune in cui ogni diocesi si impegni a utilizzare la tecnologia al servizio dell’evangelizzazione. L’obiettivo è esplorare “nuovi modi di essere Chiesa nell’ambiente digitale” e “capire cosa significa evangelizzare attraverso l’uso della tecnologia”, afferma Ruben Wong, Direttore delle Comunicazioni Diocesane del Belize. Un elemento molto importante da considerare soprattutto in questi tempi dove le restrizioni per la pandemia da covid-19 possono impedirci di riunirci con gli altri, ma non ci impediscono di praticare la nostra fede.

Il “Belize City & Belmopan Diocesan Communication Center” è uno dei vincitori della Call For Project Ideas 2019/2020 di SIGNIS Services Rome e coordinerà il lavoro di comunicazione della Conferenza Episcopale delle Antille, concentrandosi sull’educazione, la formazione e il media training, in un tempo in cui la Chiesa ha bisogno di stare al passo con i rapidi cambiamenti della tecnologia. Durante un’intervista nel nostro programma settimanale su Facebook SIGNIS With You Live, il signor Wong ha sottolineato l’importanza di avere centri come questo, dove si lavori per contrastare le conseguenze negative dell’uso delle reti sociali e l’impatto che hanno sui giovani. Il suo sogno è che il centro di comunicazione “sia un centro di risorse per insegnanti, associazioni giovanili e altri gruppi attivi, che possano utilizzare il centro per pianificare e realizzare i propri programmi utilizzando la tecnologia”. In effetti, l’obiettivo finale del progetto è quello di avere un centro di comunicazione completamente attrezzato e funzionante per continuare la missione della Chiesa nell’evangelizzazione e per poter insegnare alle persone il miglior uso della tecnologia.

Il centro promuoverà diversi servizi e iniziative come:

Sessioni e workshop di formazione sui media
Webinar con ospiti internazionali
Networking con la Conferenza Episcopale delle Antille e SIGNIS America Latina e Caraibi.
Training tecnico
Corsi su WordPress, social media, fact checking e storytelling
Corsi su come creare e caricare podcast su vari temi
Connettere le famiglie attraverso laboratori in cui gli adolescenti insegnano ai genitori e agli anziani l’uso dei social media e della tecnologia

La diocesi del Belize è membro della Conferenza Episcopale delle Antille e SIGNIS ALC sin dalla loro formazione e visto il coinvolgimento di SIGNIS Caribbean nel sostenere la missione dell’AEC e il modo in cui supporta il lavoro pastorale della Chiesa nella comunicazione, la diocesi ha voluto “lavorare con un’organizzazione che conosceva i bisogni della Chiesa e il suo vero significato”. Questo li ha portati a considerare SIGNIS Services Rome un buon partner al quale avvicinarsi. Poiché SSR ha aiutato molti in tutto il mondo ad acquisire le attrezzature tecniche e a ricevere la formazione necessaria” ha affermato ancora il signor Wong “speriamo di mantenere attiva questa collaborazione”.

Per saperne di più su questo progetto, vai alla nostra pagina Facebook per guardare la nostra intervista al Sig. Ruben Wong e scoprire molti altri progetti e iniziative attive legati alla radio, la televisione e lo sviluppo dei media nelle zone dove c’è più bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.