SIGNIS Services Rome (SSR) lancia il primo bando di raccolta di idee di progetto per il lancio di nuovi Media o centri di comunicazione. Obiettivo: selezionare e accompagnare le 6 migliori idee tra quelle che parteciperanno al bando.

Dal 17 settembre 2018 sarà possibile per le diocesi, congregazioni, associazioni e mass media legati alla Chiesa Cattolica, aventi delle idee di progetto per il lancio di nuovi Media o centri di comunicazione, partecipare al primo « call for projects » di SIGNIS Services Rome (SSR) .

Lo scopo della raccolta delle idee di progetto, che durerà fino al 31 ottobre 2018 , è di valutare e selezionare le 6 migliori idee da accompagnare durante il periodo 2018/2019, per facilitarne la pianificazione tecnica e pastorale, e la presentazione presso i finanziatori internazionali.

I soggetti partecipanti alla chiamata devono trovarsi nella necessità di un vero sostegno tecnico e pastorale specializzato.

La pubblicazione dei risultati della valutazione è prevista per il 15 novembre 2018.

Nel quadro del proprio sviluppo interno e per servire meglio la Chiesa, nel 2014 SSR ha lanciato la sezione “Progetti e Fundraising”, un nuovo servizio dedicato all’accompagnamento delle diocesi, congregazioni, associazioni e mass media Cattolici o legati alla Chiesa, nelle pratiche di analisi di scrittura e di presentazione alle diverse fondazioni, dei progetti di lancio dei nuovi mass media (TV,Radio, Web) e dei centri di comunicazione.

Questo servizio ha permesso la nascita di diversi altri media tra cui la rete delle radio Cattoliche del Burkina Faso, un network di 14 radio Cattoliche che da gennaio 2018 lavorano sinergicamente condividendo i contenuti e riducendo i costi di funzionamento grazie alla tecnologia multicast consigliata da SSR.

Questo primo bando ha l’obiettivo di organizzare e rendere più efficace le attività di scelta delle idee di progetto da seguire ogni anno, nella finalità di promuovere la giustizia e la dignità umana attraverso lo sviluppo sia dei media indipendenti e pluralistici, sia dei centri pastorali di comunicazione nel Paese o nelle aree geografiche bisognose.

Per partecipare al bando, i soggetti interessati devono prendere visione di tutto il materiale informativo alla pagina SSRCALL4PROJECTS.

Contatti : ssrprojects@signis.net